Domani, come ogni secondo venerdì del mese di marzo, i bagnesi celebrano la secolare Festa del Perdono, la celebrazione più sentita e partecipata anche perché la Festa della patrona S.Maria Assunta, il 15 agosto, cade nel pieno della stagione turistica. La processione con il Crocifisso del Perdono, normalmente esposto in una cappella laterale della Basilica di S.Maria Assunta, segna uno dei momenti più solenni e partecipati. Già in questi giorni la parrocchia ha iniziato una serie di momenti di preparazione. Oggi, alle 16, il SS. Crocifisso verrà deposto dalla cappella e collocato al centro della chiesa. Domani, giorno della Festa del Perdono, la solenne concelebrazione delle 11.15 sarà presieduta dal vescovo monsignor Douglas Regattieri e animata dal coro parrocchiale di S.Maria Assunta. Nel pomeriggio è prevista la messa alle 16.30, seguita dalla processione per le strade del paese con il Santissimo Crocifisso. Domenica 16 marzo, alle 19, con il tradizionale bacio al Crocifisso, si concluderanno le celebrazioni. Un ulteriore appuntamento è comunque previsto per lunedì 17 marzo, con l’arcivescovo emerito di Ravenna, monsignor Giuseppe Verrucchi, che incontrerà i giovani del liceo scientifico. Il ritrovamento, lungo la riva del Savio, del Crocifisso, una statua in legno policromo eseguita intorno al 1460, sarebbe all’origine della Festa del Perdono. I dati storici disponibili attestano che il Crocifisso proviene dall’Oratorio del SS. Crocifisso, una volta ubicato all’uscita del paese di Bagno, verso Firenze. Dopo il terremoto del 1777, che lesionò profondamente l’oratorio, venne portato nella basilica. I fedeli che partecipano, comunicandosi, alla Festa del Perdono, godono dell’indulgenza plenaria concessa da vari Papi, e del privilegio o indulto di poter soddisfare in quel giorno al precetto pasquale.

Marco Andreoli
Sull'autore

Ex capo redattore di una nota testata editoriale in Romagna. Mi occupo prevalentemente di cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *