Ultimo appuntamento dei Notturni alle Conserve, la rassegna all’aperto dedicata alla musica classica con la direzione artistica del maestro Thomas Cavuoto. Nella Piazzetta delle Conserve, questa sera alle 22 il Settimino Malatestiano p r o p or r à brani tratti da celebri ouverture e musiche da film. Il Settimino Malatestiano nasce da una selezione di solisti della Filarmonica Malatestiana, orchestra cesenate che collabora già da diversi anni con l’Associazione musicale Cesenarmonica. La formazione unisce un gruppo cameristico di archi a un ensemble di fiati, componendosi di violino (Nicolò Grassi), flauto (Francesco Fagioli), oboe (Paolo Casadei), viola (Claudio Castagnoli), clarinetto (Mauro Ricci), fagotto (Agostino Babbi) e violoncello (Elisabetta Canziani). Il repertorio spazia dalle ouverture e dai brani più celebri tratti dalle opere di autori come Mozart, Verdi, Von Suppe fino alle musiche da film di Williams e di Morricone, passando dai generi di più facile ascolto ai brani di epoche musicali più ricercate e meno conosciute. I brani, quasi tutti nati per orchestra o addirittura per grande orchestra, sono arrangiati per il Settimino Malatestiano dal maestro concertatore Paolo Casadei.

Giancarlo Ottaviani
Sull'autore

Probabilmente scrivevo anche in pancia, la mia mano ha avuto sempre bisogno di espressione e devozione. Dove c'è musica io mi invento scrittore. Alcuni mi definiscono "giornalista"..
Addirittura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *