Grave infortunio in un centro di revisioni di veicoli. L’incidente è accaduto ieri mattina intorno alle 8.30. Un 29enne di nazionalità rumena è rimasto schiacciato tra due camion in attesa che venisse effettuato il controllo del mezzo della ditta per la quale lavora. Da una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri e dai responsabili del centro che ha sede in via Emilia, sembra che l’uomo non avesse azionato il freno di emergenza e il camion, parcheggiato in un piazzale con una leggera pendenza, ha iniziato a muoversi. Quando il 29enne si è reso conto che il mezzo stava prendendo velocità ha provato a scansarsi ma non aveva lo spazio utile perché i mezzi pesanti erano tutti in fila uno dietro l’altro in attesa di essere sottoposti ai controlli. L’uomo ha avuto appena il tempo di infilarsi di fianco a una delle ruote del tir che era parcheggiato davanti al mezzo della sua ditta che si occupa di trasporto materiali. L’impatto tra i due camion è stato inevitabile e il dipendente è rimasto ferito seriamente. I responsabili del centro lo hanno soccorso e hanno chiamato il 118. I medici hanno stabilizzato il 29enne sul posto e ne hanno poi disposto il trasferimento all’ospedale: ha riportato diverse fratture, fra cui alle costole. Nello schiacciamento, si è anche ferito a un polmone e gli è stato applicato un catetere polmonare. Ora si trova ricoverato al Bufalini in prognosi riservata ma non è in pericolo di vita. Oltre ai soccorsi sono arrivati sul posto anche i carabinieri della stazione che dovranno ricostruire la dinamica dell’incidente e stabilire eventuali responsabilità anche se le modalità con le quali si è svolto sembrano abbastanza chiare.

Marco Andreoli
Sull'autore

Ex capo redattore di una nota testata editoriale in Romagna. Mi occupo prevalentemente di cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *