Un post sulla pagina Instagram di Chili Peppers ha rivelato la notizia domenica pomeriggio (15 dicembre).

Frusciante, che ha suonato la chitarra in RHCP dal 1988 al 1992 e di nuovo dal 1998 al 2009, suonando in cinque album in studio della band, inclusi classici come Mother’s Milk (1989), Blood Sugar Sex Magik (1991) e Californication (1999), sostituirà Josh Klinghoffer, che ha aderito nel 2010. All’epoca, Klinghoffer, per coincidenza, ha sostituito Frusciante.

“I Red Hot Chili Peppers annunciano che si stanno separando con il nostro chitarrista degli ultimi dieci anni, Josh Klinghoffer”, afferma il post. “Josh è un musicista bellissimo che rispettiamo e amiamo. Siamo profondamente grati per il nostro tempo trascorso con lui e per gli innumerevoli doni che ha condiviso con noi. Annunciamo anche, con grande entusiasmo e con tutto il cuore, che John Frusciante si riunirà al gruppo. Grazie.”

Redazione
Sull'autore

OutNews è il magazine dedicato all'informazione locale e nazionale. Curiamo principalmente fatti di cronaca, le novità in campo musicale e gli aggiornamenti sportivi. Mail: info@outnews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *