Il sindaco aveva promesso in campagna elettorale di «voler amministrare insieme» con i cittadini. Ecco allora che il primo cittadino si prepara a varare sei consulte con l’obiettivo di avvicinare i cittadini alla gestione della città. Ognuna sarà legata ad un tema specifico: urbanistica, cultura, commercio, giovani, sociale e volontariato. Di questi nuovi organismi potranno farne parte cittadini, rappresentanti delle associazioni e consiglieri comunali. Le Consulte avranno il compito di valutare le proposte avanzate dall’amministrazione comunale ed esprimere in merito il proprio parere, così come potranno proporre nuove iniziative, avanzare suggerimenti in merito alle attività esistenti o proposte per migliorare le attività messe in campo e rendere più efficace l’azione amministrativa. «i cittadini che vogliono realmente contribuire e partecipare al governo della città, lasciando da parte critiche preconcette, di carattere politico o di appartenenza partitica, potranno farlo concretamente attraverso questo nuovo strumento di partecipazione».

Redazione
Sull'autore

OutNews è il magazine dedicato all'informazione locale e nazionale. Curiamo principalmente fatti di cronaca, le novità in campo musicale e gli aggiornamenti sportivi. Mail: info@outnews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *