Liam Gallagher sta sorprendendo tutti con il suo ultimo tour che lascia più spazio ai brani degli Oasis che a quelli della sua carriera solista.

Paul Arthurs in arte Bonehead, chitarrista fondatore della band sciolta ormai 10 anni fa, è salito sul palco ogni volta che l’amico Liam intonava i pezzi storici degli Oasis.
Una mini Reunion quindi, con brani come Rock ‘n’ Roll Star, Morning Glory, Columbia, Wonderwall, Champagne Supernova e altri ancora.

Ecco un sunto degli ultimi concerti in stile Oasis:

Redazione
Sull'autore

OutNews è il magazine dedicato all'informazione locale e nazionale. Curiamo principalmente fatti di cronaca, le novità in campo musicale e gli aggiornamenti sportivi. Mail: info@outnews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *