“Leggo… quindi sogno”: Malocchi & Profumi dal negozio di corso Diaz, da due settimane invita il pubblico e condividere la magia e il valore della lettura attraverso letture animate, ma anche interventi in cui gli spettatori diventano protagonisti raccontando di un libro che li ha particolarmente colpiti nella loro “carriera” di lettori. In questa settimana davvero speciale per la provincia di Forlì-Cesena, in cui in molte città si svolgono gli eventi della “Settimana del buon vivere”, Malocchi & Profumi partecipa con una giornata, oggi 1 ottobre, particolarmente attenta al tema della quarta edizione del “festival diffuso” romagnolo sula qualità del vivere. Il gruppo guidato da Maria Letizia Zuffa e Sabina Spazzoli da anni conduce infatti una riflessione sui temi della violenza sulle donne: per esempio, con il progetto e lo spettacolo “Armati mio cuore… come si uccide tragicamente una donna”. Per “La settimana del buon vivere”, dedicata a questi temi e al tragico stillicidio di notizie che vedono le donne vittime di mariti, amanti, ex conviventi, il gruppo propone allora (ore 17-20) un pomeriggio di letture su “Donne violate”. Il pubblico può partecipare in prima persona, leggendo e proponendo brani attinenti al tema. Malocchi & Profumi dal canto suo presenta una scelta di letture, alcune delle quali tratte dal libro “Ferite a morte” di Serena Dandini, dal suo ampio repertorio sull’argomento. Alle 20.30, poi, la prospettiva sul femminile diventa più lieve con “Pillole di trucco”, laboratorio di trucco a cura di Apollonia Tolo, che si svolge, sempre a Forlì, in piazzetta della Pescheria. Il gruppo culturale forlivese aderisce anche alla campagna nazionale “Posto occupato”, che riserva un posto a teatro, al cinema… a quelle donne che un posto l’occupavano, prima che la violenza di un uomo mettesse fine alle loro vite.

Pier Stella
Sull'autore

Tutto ciò che dovete sapere su di me, probabilmente, l'ho già scritto. Mi occupo di politica, di cronaca e di eventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *