Ha preso il via lunedì sera l’edizione 2019 del campionato sammarinese di basket che vede al via appena cinque squadre: Pallacanestro Titano Under 19, La Fiorita, Basket 2000, Tre Penne e Red Devils Borgo. Possibilità di ammirare ragazzi interessanti, come quelli dell’Asset Banca Under 19, ex super giocatori come Max Romboli (Tre Penne) e Gordan Firic (Red Devils), il capitano Rossini (anche lui al Tre Penne). Curiosità nel vedere all’opera il rinnovatissimo Basket 2000 e anche La Fiorita, squadra di Prima Divisione molto rinforzata guidata da Enrico Zanotti. La prima giornata ha visto il successo dei Red Devils (64-63) sull’Under 19 biancazzurra che ha guidato tutta la partita per poi mollare nel finale. Tra gli Under 19 da segnalare i 20 punti di Fabbri, 12 a testa per Barrena e Borello. Nei Red Devils 15 di Firic, 11 per Battistini. Equilibrio anche nell’altra partita decisa dopo due supplementari con la vittoria della Fiorita (85-82) sul Tre Penne. Grande prova balistica di Romboli (30 punti per lui), ben affiancato da Rossini (16) e Teo Casadei (12). Nella Fiorita punteggi personali ancor più distribuiti, con cinque giocatori in doppia cifra: Enrico Zanotti 24, Santos 17, Giancecchi 14, Righi 13, Terenzi 10. Il torneo riprende lunedì, quando dalle 20.30 a Fonte dell’Ovo scenderanno in campo Basket 2000 contro Asset Banca Under 19 e a seguire La Fiorita-Red Devils.

Alberto Grossi
Sull'autore

Giornalista sportivo dal febbraio 1999. Ho maturato diverse collaborazioni nel capo editoriale. Curo interamente la sezione di sport di Outnews.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *