Una settimana dopo i ladri sono tornati nella sede dell’Andrea Costa, in via Valeriani 7/a. Questa volta non hanno potuto rubare i computer, perché dopo l’ultima esperienza non vengono più lasciati in sede. Si sono dovuti accontentare di diversi capi di abbigliamento: magliette, tute, un paio di giubbotti che si trovavano in un armadio. L’Andrea Costa non tiene denaro nella sua sede di via Valeriani. Anche questa volta i ladri hanno sfondato la porta d’ingresso, provocando così il danno maggiore. L’allarme è stato dato alle due di notte e sul posto si è subito portato l’amministratore unico della società, Gian Piero Domenicali. Indaga la polizia.

Redazione
Sull'autore

OutNews è il magazine dedicato all'informazione locale e nazionale. Curiamo principalmente fatti di cronaca, le novità in campo musicale e gli aggiornamenti sportivi. Mail: info@outnews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *