Un’ora di panico per una famiglia in vacanza in una casa vicino al residence “Il Giardino”. Babbo e mamma in vacanza con tre figli. Sabato sera ad è scattato l’allarme. Il piccolo di casa non si trovava più e non rispondeva alla voce del padre che lo chiamava disperatamente prima in casa e poi nelle pertinenze esterne. Il timore era che si fosse allontanato senza essere visto o che addirittura potesse essere stato rapito. Con l’angoscia immaginabile il genitore ha chiamato il 112 raccontando di come non trovasse più il bimbo. Oltre ad inviare sul posto una propria pattuglia i carabinieri hanno anche avvisato la Pm e sono iniziate immediate ricerche che hanno coinvolto il vicino parco Campana. Li era in corso una festa. ma del bimbo niente tracce. La situazione ha avuto una svolta al rientro della madre da una passeggiata serale. La donna ha riniziato la ricerca da dove era partita, in casa. Credendo in cuor suo che il piccolo non potesse essersi allontanato da solo. In effetti il bimbo stava dormendo placidamente, sotto ad un tavolo posto tra divano e cucina dell’appartamento delle vacanze. Stremato dalla giornata di mare. Allarme rientrato dopo tanta paura.

Redazione
Sull'autore

OutNews è il magazine dedicato all'informazione locale e nazionale. Curiamo principalmente fatti di cronaca, le novità in campo musicale e gli aggiornamenti sportivi. Mail: info@outnews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *